DUX

15.00

Categorie: , Tag:

Sull'Autore

MARGHERITA SARFATTI

Margherita Sarfatti, nata Margherita Grassini (Venezia, 8 aprile 1880 – Cavallasca, 30 ottobre 1961), è stata una scrittrice e critica d'arte italiana, nota anche per la sua relazione con Benito Mussolini. Di lui scrisse una delle prime biografie agiografiche, intitolata Dux che uscì quasi immediatamente in un'edizione in inglese dal titolo The life of Benito Mussolini. A seguito delle leggi razziali antisemite, nel 1938, riparò in Argentina.

L’uomo pubblico nasce pubblico. Si nasce uomini pubblici come si nasce intelligenti o deficienti. Nessun riesce a far diventare “pubblico” un uomo che abbia tendenza alla “domesticità”. L’uomo pubblico è come il poeta: nasce con quella maledizione. Non se ne libererà più.
In questo libro c’è la mia vita. C’è la mia vita come successione di eventi, come sviluppo di idee. Questo libro mi piace perché mi proporziona nel tempo, nello spazio e negli eventi, senza ipertrofie malgrado l’amicizia e la comunità di lavoro e di idee.
Può darsi che l’avvenire alteri queste proporzioni; le riduca o le aumenti. Ma di ciò si occuperà il mio biografo di domani.

“Romano nell’anima e nel volto, Benito Mussolini
è una resurrezione del puro tipo italico,
che torna ad affiorare oltre i secoli.”
Margherita Sarfatti


“Accadeva sovente, specie con mio nonno, di parlare di quel periodo storico: la curiosità di bambino, un articolo di giornale, un dibattito televisivo, facevano nascere in me il desiderio di” approfittare” di lui.
Correvo allora a chiedergli un parere, un chiarimento, una delucidazione. ”
dalla prefazione di Caio Giulio Cesare Mussolini